Termini e condizioni di contratto

A causa del covid-19 le spedizioni potrebbero subire leggeri ritardi in alcune zone anche in caso di spedizione Express.

Termini e Condizioni

I presenti termini e condizioni regolano il contratto di compravendita tra l'acquirente (qui di seguito definito "Acquirente") e

SpQuality S.r.l., (qui di seguito definito "Venditore").

1. Contenuto delle condizioni generali di vendita

Le seguenti condizioni generali di vendita regolano tutti i contratti di compravendita conclusi tra l'Acquirente e il Venditore attraverso il sito www.tuttopasticceria.it. Ogni contratto è soggetto alle condizioni generali di vendita pubblicate sul sito al momento in cui il contratto viene concluso.

Qualsiasi modifica proposta dall'Acquirente non è idonea a variare le condizioni generali di vendita, se non espressamente accettata per iscritto dal Venditore.

2. Parti del contratto ed area geografica

Il negozio online sito www.tuttopasticceria.it  è inteso ad uso esclusivo dei consumatori, è cioè riservato alla vendita al dettaglio.

I prodotti offerti in vendita tramite sito www.tuttopasticceria.it verranno consegnati agli Acquirenti che indicheranno come indirizzo di consegna un indirizzo situato esclusivamente sul territorio nazionale.

3. Fatture

Nel caso in cui sia richiesto di emettere una fattura a un privato possedente Partita Iva, sarà necessario indicare sia il codice fiscale, sia la Partita Iva. Senza questi due dati non si potrà emettere fattura e processare l'ordine.

La fattura digitale sarà inviata via mail all'indirizzo indicato.

4. Perfezionamento del contratto

Le offerte su sito www.tuttopasticceria.it  non sono vincolanti per il Venditore e non costituiscono offerta al pubblico, ma semplice "invitatio ad offerendum". L'ordine d'acquisto dell'Acquirente ha valore di proposta contrattuale vincolante. L'ordine d'acquisto  è accettato dal Venditore con una Ricevuta dell'ordine inviata via e-mail, la quale riporta un estratto delle condizioni di vendita (descrizione del prodotto, prezzo, modalità di pagamento). Il contratto si perfeziona ed entra in vigore quando l'Acquirente riceve la ricevuta dell'ordine. L'ordine e la ricevuta dell'ordine si considerano ricevuti quando le parti cui sono indirizzate hanno la possibilità di accesso ai messaggi telematici.

 Nel caso in cui l'Acquirente non riceva entro 48 ore dall'inoltro dell'ordine la Ricevuta dell'ordine da parte del Venditore od altra sua comunicazione, l'Acquirente è tenuto a contattare tempestivamente il venditore attraverso l'indirizzo: www.tuttopasticceria.it

5. Garanzia

5.1 Garanzia legale del Venditore

Il Venditore rilascia ai sensi e per gli effetti della direttiva 44/99/CE una garanzia legale sul prodotto per non conformità dello stesso alle qualità previste nel contratto di vendita, in ottemperanza alla normativa applicabile.

La garanzia consente all'Acquirente, in caso di difetti evidenti alla non  realizzazione del manufatto in conformità del prodotto, di ottenere la sostituzione, tenuto presente che i manufatti sono prodotti artigianalmente pertanto non seriali, questo li contraddistingue come unici.

Non è in ogni caso coperto da garanzia l'utilizzo del bene non conforme a quello proprio stabilito dal Venditore/Produttore (istruzioni per l’uso indicate sul prodotto stesso).

L'eventuale reclamo va presentato dando menzione della prova di acquisto (documento fiscale emesso dal venditore/pagamento).

5.2 Luogo di inoltro dei reclami

Il reclamo va presentato dall'Acquirente tempestivamente e non oltre 10 gg. dalla data in cui egli ha constatato il difetto di conformità.

Durante questo periodo il prodotto non può essere usato.

Il reclamo è inoltrato per via telematica al Venditore, il quale comunicherà immediatamente all'Acquirente le modalità attraverso le quali riconsegnare il prodotto.

6. Responsabilità da prodotto

Valgono le disposizioni di cui alla direttiva 85/374/CEE per quanto attiene ai danni provocati dal prodotto. Il Venditore, quale distributore, si libera da responsabilità indicando il nome del produttore.

7. Diritto di recesso

 Ai sensi e per gli effetti degli artt. 50 ss. del D.lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del consumo) in materia di contratti a distanza, all’Acquirente viene riconosciuto il diritto di recedere dal presente contratto, senza obbligo di indicare i motivi e di pagare alcuna penalità, entro il termine di 14 giorni lavorativi dal giorno di ricevimento del bene oggetto del contratto stesso.

Il diritto di recesso si intende esercitato con l'invio, entro il termine indicato di 14 giorni dal ricevimento della merce, di una comunicazione scritta mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento presso:

Spquality S.r.l. - Strada Cebrosa,25 - 10036 Settimo Torinese (TO)

Il Cliente, qualora intenda avvalersi del diritto di recesso, dovrà provvedere, a proprie spese, alla restituzione del bene o beni oggetto del contratto, entro 14 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce, provvedendo a recapitarla presso la sede sopra indicata. Il prodotto restituito deve essere integro e completo di ogni accessorio, confezione originale e documenti allegati (fattura).

Resta inteso che i rischi del trasporto per la restituzione dei prodotti saranno integralmente a carico dell’Acquirente.

Non spedire il reso in contrassegno in quanto sarebbe automaticamente respinto.

Il Venditore si riserva fino a 14 giorni di tempo per poter effettuare i controlli relativi all’integrità del prodotto reso e per poter effettuare l'eventuale rimborso a mezzo assegno con lettera accompagnatoria inviato direttamente.

Il rimborso riguarderà l'intero importo pagato, articoli acquistati più spedizione.

8.1 Foro competente e legge applicabile

Ogni controversia relativa all'applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione del presente contratto è sottoposta alla legge italiana. Per qualsiasi controversia tra le parti in merito al presente contratto sarà competente il Foro di Torino, salvo che diverse normative in favore dell’Acquirente risultassero applicabili.

8.2 Risoluzione alternativa delle controversie - (ODR)

OdrDal 15° Febbraio 2016 è stata istituita una piattaforma europea per la risoluzione on-line delle controversie dei consumatori (c.d. piattaforma ODR).

La piattaforma ODR è accessibile all'indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/; attraverso essa potrai consultare l’elenco degli organismi ADR, trovare il link al sito di ciascuno di essi e avviare una procedura di risoluzione on-line della controversia in cui sei coinvolto.

Inoltre ti ricordiamo che, se sei un consumatore e hai presentato un reclamo relativo a un contratto concluso, tramite questo sito, ma non è stato possibile risolvere la controversia oggetto del reclamo, Tutto Pasticceria - ti fornirà le informazioni in merito all’organismo o agli organismi di Alternative Dispute Resolution per la risoluzione extragiudiziale delle controversie (cc.dd. organismi ADR, come indicati agli artt. 141-bis e ss. Codice del Consumo), precisando se si avvale o meno di tali organismi per risolvere la controversia stessa.

In ogni caso, qualunque sia l’esito della procedura di composizione extragiudiziale della controversia, sono fatti salvi i tuoi diritti di rivolgerti al giudice ordinario, e, se ne ricorrono i presupposti, di promuovere una risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ai rapporti di consumo mediante ricorso alle procedure di cui alla Parte V, Titolo II-bis Codice del Consumo.


Imposta Cookie Policy